Cronaca Rignano sull'Arno

Sorpresi a bruciare rifiuti 

Due denunciati

Durante un controllo del territorio i carabinieri forestali di Reggello hanno notato una colonna di fumo provenire da un terreno nella zona di Pian dell’Isola nel comune di Rignano sull’Arno. Raggiunto il luogo dell’abbruciamento i militari hanno accertato che all’interno di un terreno privato, adiacente ad una abitazione in corso di ristrutturazione, vi era una cittadino extracomunitario intento ad alimentare un fuoco con dei rifiuti, riconducibili per la maggior parte a materiale legnoso quale infissi, parquet e altro materiale lavorato, provenienti da un grosso cumulo. 

Da successivi accertamenti è stato constatato la presenza di altri rifiuti, tra questi rifiuti misti da demolizione, varie tipologie di metalli, ed ingombranti domestici, in prossimità di un piazzale posto di lato ad un edificio dove erano in corso lavori edili di ristrutturazione effettuati da un altro cittadino extracomunitario.

Per i fatti accertati le due persone sono state denunciate all’autorità giudiziaria per gestione illecita di rifiuti speciali e smaltimento illecito di rifiuti mediante combustione. Il cantiere ed i rifiuti sono stati sottoposti a sequestro penale dei corpi di reato e/o cose pertinenti il reato stesso, ritenuti necessari per l’accertamento dei fatti.

Verranno effettuate ulteriori verifiche per accertare eventuali violazioni anche alle norme previste dal testo unico dell’edilizia e sul lavoro nero.

Vasto incendio nel capannone industriale
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sorpresi a bruciare rifiuti 

FirenzeToday è in caricamento