menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
I rifiuti tessili abbandonati

I rifiuti tessili abbandonati

Lastra a Signa: rifiuti abbandonati, denunciati 

Non lontano dal depuratore di San Colombano

I carabinieri forestali di San Casciano sono intervenuti nel comune di Lastra a Signa, nella frazione di Stagno, dove era stato segnalato un deposito di rifiuti abbandonati in una superficie confinante con il depuratore di San Colombano. Tra i tanti rifiuti accumulati è balzato agli occhi dei militari un ingente quantitativo di scarti di lavorazione tessile, in parte abbandonati in cumuli sparsi ed in parte contenuti in sacchi neri chiusi da nastro isolante. 

Da alcuni indizi contenuti nei sacchi, i militari sono riusciti a risalire ed identificare l’autore dell'abbandono degli scarti tessili ed hanno completato l’attività d’indagine individuando anche la ditta produttrice. Si tratta di un imprenditore italiano di una ditta con sede nel comune di Lastra a Signa che produce abbigliamento sportivo, il quale si è avvalso di un'impresa individuale dedita al trasporto di rifiuti, ma non autorizzata né al trasporto conto terzi né per quella tipologia di rifiuti.

L’imprenditore e la ditta di trasporto sono stati denunciati per abbandono e deposito in modo incontrollato di rifiuti speciali non pericolosi sul suolo.

Campi: capannoni di stoccaggio dei rifiuti

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FirenzeToday è in caricamento