Rider: Just Eat consegna le mascherine. Accordo Nidil Cgil-Deliveriamo per il monitoraggio anti Covid via app

Nidil Cgil: “La lotta e l’attività sindacale pagano”. Partito il tavolo nazionale per regolamentare il settore

Miglioramento delle condizioni di lavoro dei rider: arrivano due buone notizie. La prima: Just Eat ha consegnato i dispositivi anti Covid ai ciclofattorini fiorentini, dopo la disposizione del tribunale di Firenze.

La seconda: il sindacato Nidil Cgil ha firmato il primo accordo sindacale che monitora le misure di prevenzione dell’epidemia Covid con un’azienda di food delivery su piattaforma digitale.

"Nei giorni scorsi Just Eat ha finalmente consegnato ai propri rider i dispositivi di protezione anti covid (mascherina, gel, disinfettante, guanti), subito dopo che il Tribunale di Firenze ha definitivamente respinto il suo reclamo in appello e ha confermato la disposizione di primo grado a favore del ciclo-fattorino Yiftalem Parigi che aveva presentato un ricorso patrocinato dalla Cgil proprio per ottenere i dispositivi - spiega Ilaria Lani, Nidil Cgil Firenze -  C'è voluto un ricorso vinto nei due gradi di giudizio ma ce l'abbiamo fatta a sancire un diritto elementare per tutti i fattorini".

Inoltre, se nelle altre società le misure anti Covid sono rimaste ancora lettera morta, invece nei giorni scorsi è stato firmato un verbale di accordo per la costituzione del Comitato Aziendale di Sicurezza Covid 19 tra Nidil Cgil e la società Deliveriamo (Food Pony), che opera con circa 150 fattorini in varie città italiane (tra cui Firenze) per le consegne dei ristoranti Old Wild West e America Graffiti.

"Un fatto importante poiché si tratta del primo accordo sindacale con una società di Food Delivery che opera su piattaforma digitale, e che dà vita ad un comitato congiunto per monitorare le misure di prevenzione dell'epidemia Covid e raccogliere eventuali segnalazioni che arriveranno dai lavoratori, così come previsto dal protocollo con il Governo e dal relativo Dpcm" spiega ancora Ilaria Lani.

"Dopo mesi di attività e lotta sindacale, queste due buone notizie dimostrano che anche in questo settore il sindacato può giocare un ruolo e conquistare i diritti fondamentali per quelli che sono lavoratori esattamente come tutti gli altri" conclude la sindacalista.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ieri è stato inoltre avviato il tavolo al Ministero del Lavoro per avviare un confronto su un accordo che possa iniziare a regolamentare il settore e dare seguito alla legge convertita lo scorso novembre. Il tavolo proseguirà a settembre tra le organizzazioni sindacali confederali, le rappresentanze dei rider e l'Associazione Assodelivery.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Oroscopo Paolo Fox oggi 23 settembre 2020: le previsioni segno per segno

  • Coronavirus: nuovo caso a scuola, classe in quarantena

  • Oroscopo Paolo Fox oggi 21 settembre 2020: le previsioni segno per segno

  • Oroscopo Paolo Fox oggi 19 settembre 2020: le previsioni segno per segno

  •  Oroscopo Paolo Fox oggi 18 settembre 2020: le previsioni segno per segno

  • Incidente in piazza della Libertà: scontro tra auto, cinque feriti | FOTO

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FirenzeToday è in caricamento