Richiedenti asilo: nuovi bandi di gara per l'accoglienza 

Procedure indette per reperire 1500 posti. La Prefettura di Firenze accoglie attualmente 884 richiedenti asilo 

Avviate dalla Prefettura nuove procedure di gara ad evidenza pubblica per individuare gli operatori a cui affidare i servizi di prima accoglienza e assistenza dei cittadini richiedenti protezione internazionale nel territorio della Città Metropolitana di Firenze.

Sono previste prestazioni e basi d’asta diverse a seconda della dimensione e della tipologia delle strutture destinate all’ospitalità. Complessivamente si richiede la copertura di 1500 posti così suddivisi: 600 in strutture individuali  fino a 50 posti,  500 in strutture collettive fino a 50 posti e 400 in strutture collettive fino a 99 posti (per Firenze).

Il periodo di affidamento è due anni dalla stipula dell’accordo quadro e il criterio di aggiudicazione è quello dell’offerta economicamente più vantaggiosa.

Le offerte dovranno pervenire entro e non oltre il 28 giugno 2020. I testi dei bandi e relativi allegati sono pubblicati sul sito web della Prefettura. La Prefettura di Firenze accoglie attualmente 884 richiedenti asilo in 68 strutture condotte da 15 enti gestori.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Follia in Appennino: contromano per 40 chilometri sull'autostrada A1

  • Toscana in "zona gialla rafforzata": cosa si potrà fare e cosa no

  • Oroscopo Paolo Fox oggi 16 gennaio 2021: le previsioni segno per segno

  • In Toscana torna il weekend in zona gialla: cosa si può fare e cosa no

  • Oroscopo Paolo Fox oggi 13 gennaio 2021: le previsioni segno per segno

  • Scomparso nel Senese la vigilia di Natale, lo ritrovano perché ubriaco si schianta a Firenze contro un semaforo

Torna su
FirenzeToday è in caricamento