menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ricatta padre di famiglia con le foto dei loro incontri gay

La polizia ha arrestato per estorsione il partner di un padre fiorentino. L'arrestato minacciava di pubblicare in rete le foto dei loro incontri

Ieri la polizia ha arrestato per estorsione un cittadino nordafricano, dopo ripetute e pressanti richieste di denaro al suo amante, un uomo con famiglia. La vittima è arrivata al punto di non sostenere più le richieste del partner, visto che il nordafricano minacciava di pubblicare in rete le foto dei loro incontri. Così solo negli ultimi sei mesi dalle tasche del fiorentino sono stati scuciti oltre 13mila euro.

DINAMICA - Da quanto riferito, la prima richiesta di denaro risalirebbe a maggio, quando il nordafricano avrebbe preteso 7mila euro dicendo che gli servivano per curare il padre malato. Poi le richieste si sarebbero fatte sempre più stringenti. Addirittura, in un'occasione l'estorsore si sarebbe rivolto così: "Se non mi dai i soldi faccio vedere le foto alla tua famiglia, devi darmi almeno 5.000 euro".

La naja si era stretta a tal punto che il ricattato ha dovuto chiedere prestiti a più società finanziarie, fino alla svolta quando ha deciso di denunciare l'uomo.  Ieri gli agenti hanno sorpreso l’estorsore nel suo appartamento, il cui affitto veniva pagato dal fiorentino, mentre si faceva consegnare gli ultimi 200 euro.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FirenzeToday è in caricamento