Cronaca

Tornano attivi i fontanelli di Publiacqua

Dopo il lungo stop imposto dall'emergenza coronavirus

Tornano attivi i fontanelli d'acqua sparsi per l'area cittadina. A partire da lunedì 15 giugno, progressivamente, saranno infatti riattivati 20 fontanelli di Publiacqua, dopo il lungo stop imposto dall'emergenza coronavirus. Lo comunica Palazzo Vecchio.

"Gli erogatori saranno riattivati in tutti i quartieri e potranno essere utilizzati nel rispetto delle norme sanitarie anticontagio e del divieto di assembramento. L’accesso ai fontanelli di alta qualità che si trovano all’interno di parchi e giardini recintati, riaperti con le precedenti ordinanze, sarà possibile nei giorni e negli orari di apertura al pubblico delle aree (attualmente sette giorni alla settimana con orario 9.30-20)", si legge nella nota diffusa.

"Anche per l'utilizzo dei fontanelli – chiede l'assessora ad ambiente e decoro Alessia Bettini – rinnoviamo l'appello a rispettare le misure di sicurezza sanitaria previste e ad evitare ogni forma di assembramento attorno agli erogatori, che saranno comunque oggetto di controlli da parte della polizia municipale”.

Per i fontanelli valgono le condizioni di accesso già stabilite per parchi, giardini e aree verdi riaperti nelle scorse settimane. In particolare, l’accesso è vietato alle persone sottoposte a quarantena o risultate positive al virus, le quali non devono muoversi dalla propria abitazione; alle persone con sintomatologia da infezione respiratoria e febbre (maggiore di 37,5° C), le quali devono rimanere presso il proprio domicilio, limitare al massimo i contatti sociali e contattare il proprio medico curante. L’accesso è fortemente sconsigliato alle persone anziane o affette da patologie croniche.

"Sarà in ogni caso necessario rispettare alcune regole di comportamento per la fruizione di queste aree: è vietata ogni forma di assembramento, con l’obbligo di mantenere la distanza di sicurezza interpersonale di almeno due metri per l’attività sportiva e di almeno un metro per ogni altra attività; i minori e le persone non completamente autosufficienti devono essere accompagnati; è obbligatorio indossare protezioni delle vie respiratorie (mascherine) nel rispetto delle misure di prevenzione stabilite a livello nazionale e regionale; per il contatto con i fontanelli si raccomanda l’utilizzo di guanti monouso", si legge nell'avviso del Comune.

Fontanelli Publiacqua ripaerti da 15 giugno in poi

Quartiere 1

- Fontanello n. 20 Via Maragliano (giardino pubblico, Firenze)

- Fontanello n. 23 Piazza Signoria (Palazzo Vecchio, Firenze)

- Fontanello n. 55 Piazza Tasso (giardini pubblici, Firenze)

Quartiere 2

- Fontanello n. 9 Via Aretina (Varlungo, Firenze)

- Fontanello n. 21 Viale Manfredo Fanti (giardino pubblico, Firenze)

- Fontanello n. 53 Via del Mezzetta (giardini pubblici, Firenze)

Quartiere 3

- Fontanello n. 5 Via Villamagna (Parco Anconella, Firenze)

- Fontanello n. 10 Piazza Don Pietro Puliti (Galluzzo, Firenze)

- Fontanello n. 18 Piazza Bartali (Centro Coop Gavinana, Firenze)

Quartiere 4

- Fontanello n. 2 Via Canova (Villa Vogel, Isolotto, Firenze)

- Fontanello n. 22 Via Chiusi (giardino pubblico, Isolotto, Firenze)

- Fontanello n. 72, Piazza della Crezia (loc. Ugnano, Firenze)

- Fontanello n. 87, via Dosio (Legnaia, Firenze)

- Fontanello n. 90, via del Pantano (Pontignale - Firenze)

Quartiere 5

- Fontanello n. 8 Via delle Panche (Il Sodo, Firenze)

- Fontanello n. 52 Via di Novoli (Parco San Donato, Firenze)

- Fontanello n. 54 Piazza Primo Maggio (loc. Brozzi, Firenze)

- Fontanello n. 65 Piazza Dalmazia (giardini pubblici, Firenze)

- Fontanello n. 88, Piazza della Vittoria (Firenze)

- Fontanello n. 91, P.zza Garibaldi, Peretola (Firenze)

Rimangono chiusi:

- Fontanello n. 1 Via della Sala (Le Piagge, Firenze)

- Fontanello n. 4 Via dell'Agnolo (Firenze)
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tornano attivi i fontanelli di Publiacqua

FirenzeToday è in caricamento