rotate-mobile
Venerdì, 28 Gennaio 2022
Cronaca

Cosimo II De Medici: completato il restauro

Risale agli inizi del '600, Nardella: "Pezzo per pezzo restituiremo l'anima a Firenze"

Si sono conclusi oggi i lavori di restauro del busto di Cosimo II De Medici, collocato sulla facciata della Loggia del Grano a lato di Palazzo Vecchio.

Il restauro è iniziato a gennaio scorso ed è costato 20mila euro. L’opera, risalente agli inizi del diciassettesimo secolo e attribuita a Chiarissimo Fancelli, è la più importante raffigurante Cosimo II, collocata sulla sommità dell’arcata centrale della Loggia voluta appositamente dallo stesso Granduca come luogo di commercio del grano.

I lavori di restauro sono stati progettati e diretti a cura del Servizio Belle Arti del Comune di Firenze e realizzati dai restauratori della fiorentina Giuseppe Bartoli srl. L’intervento è inserito nel programma Florence I Care con il quale il Comune offre a coloro che vogliono diventare suoi patners l’opportunità di 'prendersi cura' della città partecipando in prima persona al finanziamento di iniziative volte alla conservazione, al miglioramento ed alla valorizzazione del patrimonio artistico fiorentino. In questo caso il restauro è stato sostenuto dalla Ideal Work S.R.L. di Riese Pio X (Treviso).

"Grazie a questo progetto di collaborazione – sottolinea il sindaco Dario Nardella -, possiamo oggi riscoprire questo gioiello che si affaccia su Palazzo Vecchio. Pezzo per pezzo, restauro dopo restauro, restituiamo l’anima a Firenze recuperando il suo inestimabile patrimonio culturale".


 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cosimo II De Medici: completato il restauro

FirenzeToday è in caricamento