Cronaca

Attaccò Renzi per le "spese pazze in Provincia": assolto Maiorano, l'usciere maledetto di Palazzo Vecchio

Per il giudice "il fatto non costituisce reato"

Maiorano con l'avvocato Taormina

Il giudice del tribunale di Firenze Laura Bonelli ha assolto l'ex dipendente comunale Alessandro Maiorano dall'accusa di diffamazione aggravata nei confronti dell'ex premier Matteo Renzi, ora senatore di Italia Viva.

'L'usciere maledetto di Palazzo Vecchio' è stato assolto in quanto "il fatto non costituisce reato". L'accusa invece aveva chiesto la condanna di Maiorano al pagamento di una sanzione pecuniaria.

Spese in provincia, Renzi: "Querelo chi scrive fake news"

Maiorano era finito a processo per aver sostenuto, in un'intervista a un quotidiano on line e con alcune uscite social che, ai tempi in cui era presidente della provincia di Firenze, Renzi avesse dilapidato soldi pubblici - “Matteo Renzi ha speso 20 milioni di euro da presidente della Provincia pagati dal contribuente” - fondando su tali "spese pazze" la sua scalata politica.

Renzi, dal canto suo, nel 2013 aveva querelato Maiorano e poi si era costituito parte civile al processo. Il suo legale, l'avvocato Federico Bagattini, come riporta La Repubblica Firenze, ha commentato: “Aspettiamo le motivazioni per valutare se fare ricorso in appello contro questa assoluzione ma, vista la formula con cui è stato assolto l'imputato, valutiamo se intraprendere subito una causa civile di risarcimento dei danni i cui proventi verranno devoluti in beneficenza".

Spese in provincia: Renzi assente e il processo vacilla

"E' una sentenza importante che ha ristabilito il diritto del cittadino a rivolgere critiche e domande su come siano stati spesi soldi pubblici" ha dichiarato invece l'avvocato Carlo Taormina, difensore di Maiorano, come riportato da Il sito di Firenze. Per poi aggiungere: "la procura di Firenze è arrivata ad effettuare una perizia psichiatrica per cercare di dimostrare l'incapacità di intendere e volere di Maiorano e addirittura di individuare un percorso di socializzazione del mio assistito".

"Nè possiamo dimenticare - ha concluso il legale - che ci sono molti procedimenti in atto nati proprio dalle denunce di Maiorano".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Attaccò Renzi per le "spese pazze in Provincia": assolto Maiorano, l'usciere maledetto di Palazzo Vecchio

FirenzeToday è in caricamento