Diffamazione per spese pazze, Renzi assente e il processo vacilla

L'ex premier querelò Maiorano ma non si è mai presentato in aula per legittimo impedimento

L'ha denunciato per diffamazione. Ma al processo contro Alessandro Maiorano, l'impiegato del Comune di Firenze che lo accusava di "spese pazze" alla Provincia nel periodo 2004-2009, non si è mai presentato per legittimo impedimento dovuto a impegni politici. Il tribunale vuole sentire Matteo Renzi come persona offesa. Ma se anche la prossima volta, il 10 settembre, l'ex premier non ci sarà, il procedimento si concluderà.

E' quanto emerso dall'udienza di ieri in tribunale a Firenze: il suo avvocato Federico Bagattini ha esibito al tribunale la copia di un biglietto aereo di andata e ritorno per il Kazakistan con date dal 22 al 24 maggio. Per il tribunale un'ulteriore assenza potrà significare un disinteresse di Renzi a proseguire nella causa. Che conseguirebbe una implicita remissione di querela.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Era stato Renzi nel 2014 a far aprire il procedimento con una querela contro Maiorano, annunciando che avrebbe devoluto in beneficenza il risarcimento. Ieri l'avvocato difensore di Maiorano, Carlo Taormina, ha portato in tribunale le delibere con le spese della Provincia quando era presidente Renzi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Le espressioni che solo un vero fiorentino riesce a capire

  • 10 modi di dire fiorentini che dovresti conoscere

  • 15 Ghost-Town della Toscana che dovreste visitare

  • I veri nomi fiorentini e toscani

  • La vera ricetta della cecina

  • Come cucinare il lampredotto alla fiorentina

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FirenzeToday è in caricamento