rotate-mobile
Lunedì, 23 Maggio 2022
Cronaca Reggello

Reggello, bimbo di undici mesi muore soffocato da un osso di pollo

Un bambino ha perso la vita dopo aver mangiato una coscia di pollo. Dentro un ossicino che il piccolo non sarebbe riuscito a deglutire. Vana la corsa all'ospedale pediatrico Meyer

Sabato sera tragedia nel comune di Reggello dove un bambino è rimasto strozzato da un ossicino mentre era a cena dai nonni. Il piccolo, undici mesi, come riportato da La Nazione, è stato trasportato in elicottero al Meyer ma neanche un intervento chirurgico d’urgenza è bastato a salvarlo.

Il bimbo secondo una prima ipotesi sarebbe rimasto soffocato da un ossicino rimasto dentro la coscia di pollo che stava mangiando. Quando ha cominciato ad avere difficoltà respiratorie la nonna ha provato subito a liberargli la bocca. Fino all’arrivo dei soccorritori che dopo un intervento sul posto l’hanno trasferito d’urgenza all’ospedale pediatrico. Il piccolo si è spento domenica al nosocomio fiorentino. Il pm di turno ha disposto l’autopsia.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Reggello, bimbo di undici mesi muore soffocato da un osso di pollo

FirenzeToday è in caricamento