rotate-mobile
Cronaca

Referendum trivelle, affluenza ore 19: Firenze oltre il 26%

Seggi aperti solo oggi, fino alle 23: perché sia valido serve il quorum del 50%. Enrico Rossi: "Dovere civico", Dario Nardella diserta e va in bici

Oggi è il giorno del referendum sulle trivellazioni in mare. Affinché la consultazione sia valida è neccessario raggiungere il quorum: devono cioè votare il 50% + 1 degli elettore aventi diritto di voto.

I seggi, 4mila in tutta la Toscana, si sono aperti questa mattina alle 7 e resteranno aperti fino alle 23. Poi inizierà lo spoglio. Alle ore 19 l'affluenza nella nostra Regione, certificata dal Ministero dell'Interno, è del 22,76% (alle 12 era al 7,96%)

L'affluenza nella città di Firenze, sempre alle 19, è stata del 26,12% (alle 12 era 10,31%), un dato superiore alla media non solo della Toscana ma anche del resto d'Italia.

Il presidente della Regione Enrico Rossi ha votato a Firenze alle 10, postando poi le foto su Twitter con un commento che cita l'articolo 48 della Costituzione Repubblicana: "Il voto è personale ed eguale, libero e segreto. Il suo esercizio è dovere civico". Il sindaco di Firenze Dario Nardella invece, come annunciato, diserterà le urne: in mattinata ha partecipato alla gran fondo di ciclismo che ha atraversato le vie del centro storico.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Referendum trivelle, affluenza ore 19: Firenze oltre il 26%

FirenzeToday è in caricamento