menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Rapine in banca a Campo di Marte: due arresti

I fermati avrebbero utilizzato lo stesso modus operandi

Nei giorni scorsi la polizia ha eseguito un’ordinanza di custodia cautelare in carcere nei confronti di due italiani accusati di rapina aggravata e di tentata rapina aggravata. Secondo quanto emerso dalle indagini, i due italiani - un 41enne ed un 20enne entrambi di Napoli - tra il settembre e l’ottobre scorso avrebbero commesso tre rapine nei confronti di altrettanti filiali di istituti di credito fiorentini, una delle quali non andata a buon fine solo per la mancanza di denaro contante

L’attività investigativa della squadra mobile della questura, avviata subito dopo la rapina ai danni della filiale della Banca di Cambiano, in Piazza Nobili, avvenuta il 25 settembre scorso e che ha fruttato più di 13mila euro ha consentito di risalire all’identità dei due che hanno agito sempre con lo stesso modus operandi. Infatti, anche nel caso della tentata rapina ai danni della filiale della Cassa di Risparmio di Firenze, in via Masaccio e della rapina ai danni della filiale della Cassa di Risparmio di Firenze, in via Baldovini, avvenute entrambe il 12 ottobre scorso, i due hanno minacciato con un coltello i dipendenti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Oroscopo Paolo Fox oggi 12 aprile 2021: le previsioni segno per segno

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FirenzeToday è in caricamento