Lunedì, 15 Luglio 2024
Brutta disavventura

Rapinato e picchiato Roberto Baggio

Durante la partita dell'Europeo tra Italia e Spagna

Qui il link per seguire il canale whatsapp di FirenzeToday

Brutta disavventura per l'ex giocatore della Fiorentina, Roberto Baggio. Durante la partita tra Italia e Spagna valevole per il girone dell'Europeo, il Divin Codino è stato colpito in fronte col calcio di una pistola e rapinato. 

Intorno alle 22, mentre l'ex pallone d'oro era nella sua casa ad Altavilla Vicentina in provincia di Vicenza a vedere la partita con la famiglia, una banda di almeno cinque ladri ha fatto irruzione nella villa. 

Una volta accortosi dell'ingresso dei malviventi, Baggio per proteggere i familiari ha cercato di affrontarli ma, durante la colluttazione, uno dei rapinatori lo ha colpito col calcio della pistola in testa procurandogli una ferita profonda. 

Poi, insieme ai familiari è stato chiuso in una stanza dai malviventi che nel frattempo hanno messo a soqquadro la casa portando via ciò che trovavano: da denaro contante a gioielli, passando per orologi e qualsiasi cosa di valore presente. 

Quando poi non hanno sentito più rumori, intuendo che i rapinatori se ne erano andati, Baggio e i familiari sono riusciti a sfondare la porta della stanza in cui erano stati chiusi e ad avvertire i carabinieri. 

Non è ancora possibile quantificare il bottino. Le immagini delle telecamere di videosorveglianza dell'abitazione potranno dare un contributo alle indagini, già avviate dalle forze dell'ordine. L'ex campione viola è stato poi accompagnato al pronto soccorso di Arzignano per essere medicato: per lui si sono resi necessari alcuni punti di sutura alla testa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rapinato e picchiato Roberto Baggio
FirenzeToday è in caricamento