Polveriera "latina": rapinati alla fermata dell'autobus

Presi a pugni e derubati del telefono a Porta al Prato. Poche ore prima rissa in strada sulla Faentina 

Ieri notte due cittadini peruviani, di 22 e 26 anni, sono finiti in manette dopo aver rapinato un trio di connazionali ad una fermata dell'autobus in Via Michelucci. Sulla pensilina hanno presi a pugni il trio, portandogli via un cellulare e fuggendo a piedi verso Via Benedetto Marcello. Dalle descrizioni della coppia la polizia è riuscita a risalire ai due, sono stati accompagnati a Sollicciano con l'accusa di rapina. 

Solo poche ore prima, uno dei due fermati era rimasto coinvolto in un'accesa rissa in strada nei pressi della Faentina. Anche qui i protagonisti, tra i 22 e 34 anni, già noti alle forze di polizia, erano tutti cittadini peruviani. 

In cinque se lo sono date di santa ragione davanti agli occhi di numerosi testimoni e residenti. Un 34enne e un giovane di 24 anni, sono dovuti ricorrere alle cure mediche per lesioni guaribili in 10 e 7 giorni di prognosi. Non ancora chiari i motivi che hanno portato alla rissa. La polizia sta svolgendo accertamenti. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo Dpcm: slitta la firma, tutti i dubbi delle Regioni

  • I migliori locali low cost d'Italia, cinque sono a Firenze. Ecco dove mangiare bene e spendere poco

  • Montespertoli: si getta nel vuoto dopo una lite in casa, muore quindicenne

  • Ristoranti, due locali di Firenze nella classifica dei migliori ristoranti di lusso

  • Nuovo Dpcm: Conte ha firmato, che cosa cambia da lunedì

  • Coronavirus: nuovo record di contagi in Toscana, oltre 2.000 nuovi casi e 13 decessi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FirenzeToday è in caricamento