rotate-mobile
Mercoledì, 10 Agosto 2022
Cronaca Centro Storico / Via Benedetta

Rapine tra Novoli e centro storico: bloccati alla stazione 

La posizione dei due fermati è al vaglio del giudice 

Ieri sera la polizia avrebbe fermato due cittadini stranieri, un 38enne marocchino e un 54enne giordano, accusati di essere protagonisti di due episodi avvenuti nella serata di ieri. Il primo in Via Benedetta, dove una sessantenne coreana è stata borseggiata di 300 euro mentre passeggiava in compagnia di un amico. Quest’ultimo, accortosi di quanto stava accadendo, ha rincorso la coppia ma ha dovuto desistere quando i due lo hanno minacciato con dei colli di bottiglia. 

Un paio di ore dopo, intorno alle 23 e 30, due soggetti (corrispondenti alla medesima descrizione) hanno tentato una rapina in un ristorante in Via Montegrappa. La coppia avrebbe minacciato dipendenti e titolare dell’attività facendo intendere di portare con sé un coltello e intimando loro di consegnare l’incasso della serata. Il personale è però riuscito a mettere alla porta la coppia che si è poi allontanata in taxi. 

Le forze dell’ordine sarebbero riuscite a intercettare i due una volta giunti alla stazione di Santa Maria Novella. La coppia avrebbe opposto anche una viva resistenza agli agenti della volanti: un poliziotto è stato ferito in modo lieve. Sarebbero accusati di tentata rapina e rapina impropria. La loro posizione sarebbe al vaglio del giudice. 

Centro: giovani rapinati da un gruppo
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rapine tra Novoli e centro storico: bloccati alla stazione 

FirenzeToday è in caricamento