Domenica, 17 Ottobre 2021
Cronaca Via Pistoiese

Via Pistoiese: lucciola picchiata selvaggiamente da due rapinatori

Una prostituta di 24 anni è stata aggredita in via Pistoiese da due uomini. Per portarle via la borsa le hanno sbattuto la testa più volte contro un albero

Un’aggressione brutale consumata al margine di un marciapiede di via Pistoiese su una giovane lucciola romena di 24 anni. Ieri poco dopo la mezzanotte due uomini l’hanno avvicinata fingendosi clienti. Subito dopo è partito il feroce accanimento sulla prostituta. La coppia, di 25 e 47 anni, entrambi romeni, ha dapprima strappato di mano alla ragazza il cellulare, poi botte per strapparle anche la borsetta. La ragazza ha tentato di resistere tanto che i due connazionali l'hanno presa per i capelli sbattendole più volte la testa contro un albero.

La donna però è riuscita a divincolarsi, e a trovare rifugio in un bus di linea, da cui è scesa poco dopo per chiedere aiuto e chiamare il 113. La polizia ha bloccato i due romeni, arrestandoli per rapina aggravata in concorso. Gli aggressori  avevano indosso una roncola e un martello. La vittima, portata al pronto soccorso per accertamenti, ha riportato contusioni guaribili in un paio di giorni.


 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via Pistoiese: lucciola picchiata selvaggiamente da due rapinatori

FirenzeToday è in caricamento