Martedì, 16 Luglio 2024
Il caso / Porta a Prato

Minori rapinati alla fermata del tram, uno scappa e si scontra con un’auto

La polizia ha arrestato un 32enne, mentre il complice è riuscito a fuggire

Ha rapinato tre minori alla fermata della tramvia di Porta al Prato, ma è stato arrestato dalla polizia che lo ha rintracciato al parco delle Cascine, nei pressi della ruota panoramica; mentre una delle vittime, nel tentativo di fuggire, è stata colpita da un‘auto, per fortuna senza gravi conseguenze. Protagonista un uomo di nazionalità algerina, classe 1991 con precedenti per reati contro il patrimonio e irregolare in Italia; insieme a lui un complice che è riuscito a far perdere le proprie tracce.

La rapina è avvenuta ieri sera attorno alle 22: secondo quanto ricostruito, i tre giovani stavano aspettando il tram quando sono stati avvicinati da una coppia di uomini nordafricani; i due li avrebbero minacciati con un coltello per farsi consegnare portafogli, cellulari e cuffiette. 

Uno dei ragazzi è scappato, inseguito da uno dei malviventi; attraversando la strada si è scontrato con un’auto ed è stato necessario chiamare i soccorsi. Il minore ha riportato solo una contusione alla gamba con prognosi di cinque giorni; il rapinatore, invece, è riuscito a fuggire. Il complice è stato rintracciato da una volante, allertata dai passanti, poco lontano dalla fermata del tram. Il 32enne aveva ancora con sé cuffie e portatessere sottratti ai ragazzi, mentre nella fuga si sarebbe disfatto dei telefoni che non sono stati ritrovati.

Continua a leggere su FirenzeToday

Qui il link per seguire il canale whatsapp di FirenzeToday

Botte a coetanei per rubare cellulare e soldi, tre minori nei guai

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Minori rapinati alla fermata del tram, uno scappa e si scontra con un’auto
FirenzeToday è in caricamento