Rapina a Gavinana: ragazzino picchiato alla fermata dell'autobus

Messo ko con un paio di pugni 

Ieri sera, poco dopo le 20, un quattordicenne è stato messo ko da una coppia di cittadini stranieri, di origine nordafricana, mentre aspettava l'autobus alla pensilina di Via Gran Bretagna. I due si sono avvinati al ragazzo con una scusa, chiedendogli di poter utilizzare il suo telefono per fare una chiamata. Il giovane, per smarcarsi dalla coppia, gli ha però risposto di non avere credito. La coppia si è dapprima allontanata, poi uno dei due è tornato indietro centrandolo con due colpi alla bocca dello stomaco. Quindi lo ha frugato, strappandogli dalla tasca della felpa il telefono. Quindi la fuga. Il giovane, dolorante, ha chiesto aiuto a un passante che ha allertato il 113. Sul posto è intervenuta la polizia che ora indaga sull'episodio. 

Deruba l'autista dell'autobus

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Le espressioni che solo un vero fiorentino riesce a capire

  • 10 modi di dire fiorentini che dovresti conoscere

  • 15 Ghost-Town della Toscana che dovreste visitare

  • I veri nomi fiorentini e toscani

  • La vera ricetta della cecina

  • Come cucinare il lampredotto alla fiorentina

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FirenzeToday è in caricamento