Rapina in farmacia in Via Pisana: folli inseguimenti in città 

Il fermato ha travolto anche un uomo in sella a uno scooter

Ha imboccato una serie di strade controsenso per sfuggire dalla polizia che lo stava cercando dopo una rapina avvenuta nel pomeriggio alla farmacia del Pignone. Durante la fuga serale per le strade di Novoli ha scatenato il panico invadendo la corsia opposta in Via Forlanini, speronando auto in transito e abbattendo delle transenne nella zona universitaria di Via Filippo Buonaccorsi fino ad arrivare in Via del Ponte di Mezzo dove ha centrato un 34enne in sella a uno scooter. Quest'ultimo, finito in ospedale, ne è uscito con una prognosi di sette giorni.

Protagonista un 32enne albanese, A.P., fermato ieri dalla polizia con le accuse di rapina e resistenza a pubblico ufficiale. La corsa della berlina nera, una Golf, si è conclusa in Via Danti. Non è escluso che il soggetto potesse essere alterato da alcol e stupefacenti. 

Dagli accertamenti si è scoperto che il fermato non era volto sconosciuto alle forze dell'ordine. Nel 2016 sarebbe stato fermato per uno scippo e l'anno successivo per una tentata estorsione.  

Il fermo di indiziato di delitto è in parte dovuto all'intervento di un agente, libero dal servizio, che mentre rincasava ha intercettato il 32enne lungo Viale Guidoni. Dopo aver allertato la sala operativa della questura è partito l'inseguimento della squadra volanti diretta da Alessandro Ausenda. 

Il racconto del farmacista 
WhatsApp Image 2019-07-10 at 13.50.45-2

POCHE ORE PRIMA

La polizia era sulle tracce di un soggetto, dalle descrizioni corrispondente al 32enne, dopo una rapina avvenuta qualche ora prima in Via del Pignone, a pochi passi da Piazza Pier Vettori. Un uomo si sarebbe presentato davanti alla dipendente brandendo tra le mani un tubo metallico e chiedendo l'incasso. Solo l'intervento di un altro lavoratore l'avrebbe messo in fuga, rapina sfumata in toto se non fosse che l'uomo, uscendo, è riuscito a portar via lo smartphone della vittima. Il rapinatore è fuggito in auto imboccando, anche in questo caso, numerose strade in senso contrario. 

Gli agenti hanno trovato nella casa in uso al 32enne gli stessi abiti indossati dal rapinatore ripreso dalle telecamere della farmacia. Adesso è attesa la convalida del fermo.

Potrebbe interessarti

  • L'Enigma del Mostro di Firenze in tv

  • Le mostre da non perdere quest'estate a Firenze

  • Tea tree oil, gli usi per la cura del corpo e della casa

  • Eventi da non perdere a luglio

I più letti della settimana

  • Tragedia per un fiorentino in vacanza: muore in mare

  • Muore nell'ex ospedale in malora: "Una tragedia annunciata"

  • Outlet di Barberino del Mugello, cambia la proprietà

  • Da Renzi a Carlo Conti: tutti pazzi per Face App, il trucco per invecchiare

  • Ragazza muore travolta dal treno 

  • Sesso a pagamento: si cresce poco, cala il prezzo delle escort

Torna su
FirenzeToday è in caricamento