Rapina a Soffiano: falsi tecnici spruzzano spray sulla vittima

Sono entrati nell'abitazione con la scusa di effettuare  dei controlli

foto di repertorio

Ieri mattina furto all'interno di un'abitazione di via Starnina. Una pensionata, che aveva lasciato finestre e porte aperte per il caldo, ha trovato sull'ingresso due persone che si sono spacciati per  tecnici dell'acqua incaricati di effettuare dei controlli.

Pochi attimi e la donna ha cominciato a sentir raschiare il naso e la gola, è probabile che sia stato nebulizzato un gas urticante nell'aria. I due falsi tecnici hanno cominciato a rovistare l'abitazione mentre la donna tentava di riprendere fiato.

Quindi, dopo aver arraffato monili d'oro e una collana, per migliaia di euro sono fuggiti. Sul posto è intervenuta la polizia che ora indaga sull'accaduto.

Potrebbe interessarti

  • Laura e Biagio negli stadi: tutte le informazioni sul concerto a Firenze

  • Negrita, la scaletta del concerto a Firenze

  • L'Enigma del Mostro di Firenze in tv

  • Le mostre da non perdere quest'estate a Firenze

I più letti della settimana

  • Disperso nel lago di Bilancino: ritrovato il corpo 

  • Famigliola di cinghiali a spasso a Careggi / FOTO

  • Carola Rackete: la Regione Toscana pensa ad un riconoscimento per la capitana della Sea Watch

  • Piazza dell'Isolotto: funerali del giovane Gabriele Vadalà / FOTO - VIDEO

  • Morte di Gabriele Vadalà: la lettera del padre

  • Incidente in zona Torregalli: perde il controllo dell'auto e abbatte un muro / FOTO

Torna su
FirenzeToday è in caricamento