rotate-mobile
Martedì, 17 Maggio 2022
Cronaca Figline Valdarno

Figline Valdarno, rapina con pistola: spara al benzinaio

Denunciato un 17enne. Si cerca il complice del giovane

Ieri sera due soggetti hanno tentato una rapina a mano armata all'interno di un distributore di benzina  di Figline Valdarno. Intorno all'orario di chiusura i due si sono presentati, con il volto parzialmente coperto, al distributore Q8 in località Matassino. La coppia, armata di pistola, ha tentato di appropriarsi dei contanti in cassa ma il titolare ha reagito. Durante la colluttazione uno dei due soggetti ha sparato un colpo ferendo il titolare ad un piede. Per poi metterlo k.o. con un colpo alla testa con il calcio dell’arma. Causandogli così ferite giudicate guaribili in 20 giorni.

Sul posto sono intervenuti i carabinieri. I militari dell'Arma si sono messi subito alla ricerca dei due fuggitivi riuscendo ad identificare nel 17enne l’aggressore che si era dato per primo alla fuga. Indagini in corso per identificare il secondo aggressore, ovvero colui che ha sparato. Il proiettile è stato recuperato e posto sotto sequestro per l'esame balistico.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Figline Valdarno, rapina con pistola: spara al benzinaio

FirenzeToday è in caricamento