Vicchio, rapinati in casa da uomini incappucciati e armati di pistola

Vittime una coppia di anziani, in tre hanno agito in piena notte

Rapina shock questa notte intorno alle 3:20 in località Caselle, nel Comune di Vicchio, in Mugello. Tre uomini incappucciati, uno dei quali armato di pistola, sono entrati nella villa di una coppia di coniugi, 72 anni lui e 69 lei.

L’uomo è stato immobilizzato mentre la donna è stata costretta a seguire i rapinatori e ad indicargli la cassaforte.

Dopo circa un'ora, i tre malviventi si sono allontanati a bordo dell'auto delle vittime, dopo aver sottratto la somma di 3mila euro in contanti e monili in oro.

Sul posto sono intervenuti i carabinieri della compagnia di Borgo San Lorenzo e i militari specializzati della Sezione Investigazioni Scientifiche del comando provinciale di Firenze.

Sono in corso indagini per risalire ai malviventi. Solo pochi giorni fa, un'altra rapina da incubo nelle colline sopra Careggi, a Firenze: in questo caso una donna di 86 anni era stata prima chiusa in una stanza e poi derubata di gioielli del valore di centinaia di migliaia di euro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Follia in Appennino: contromano per 40 chilometri sull'autostrada A1

  • Toscana in "zona gialla rafforzata": cosa si potrà fare e cosa no

  • Oroscopo Paolo Fox oggi 13 gennaio 2021: le previsioni segno per segno

  • Coronavirus, 529 casi in Toscana. A Firenze 116 nuovi positivi e 3 decessi

  • Scomparso nel Senese la vigilia di Natale, lo ritrovano perché ubriaco si schianta a Firenze contro un semaforo

  • Nuovo Dpcm e spostamenti per andare dai congiunti fuori regione: cosa succede da sabato 16 gennaio

Torna su
FirenzeToday è in caricamento