rotate-mobile
Cronaca Empoli / Via di Pratignone

Contanti e sigarette, rapinato il bar Pucci di Empoli

Ieri all'ora di pranzo tre uomini sono entrati in un bar a volto coperto e brandendo una pistola . Parlavano italiano, e dopo aver minacciato il proprietario e sua moglie si sono fatti consegnare l'incasso ed una settantina di stecche di sigarette

Ieri all'ora di pranzo, le 13:30 circa, è stato rapinato il Bar Pucci di Empoli a Ponzano da tre uomini armati di pistola. Sono entrati dal secondo ingresso, in via Pratignone, in un locale praticamente vuoto visto il giorno di chiusura. Dentro c'erano il titolare e la moglie intenti a rimettere e riordinare il negozio.

Erano in tre col volto coperto ed una pistola tra le mani, non si è capito se fosse un giocattolo, sono andati verso la donna e l'hanno obbligata a dargli l'incasso circa 4500 euro oltre ad una settantina di stecche di sigarette. Poi i rapinatori sono fuggiti,  i titolari non sono riusciti a vedere il mezzo con cui siano scappati, l'unica cosa certa e che parlassero italiano.

Sul caso indaga la squadra mobile non si esclude che i malviventi provengano da altre regioni, giunti in loco solo per perpetuare alcuni illeciti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Contanti e sigarette, rapinato il bar Pucci di Empoli

FirenzeToday è in caricamento