menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Paura all'Isolotto: anziani rapinati e picchiati in casa

I malviventi sono entrati dal balcone dell'abitazione, forzando la porta-finestra

Sono stati picchiati e rapinati all'interno della loro abitazione all'Isolotto: notte di terrore per due anziani coniugi, vittime di due malviventi che si sono intufolati dal balcone, ieri sera poco dopo le 22.

L'appartamento è collocato al secondo piano di una palazzina, e i rapinatori sono riusciti a entrare dopo aver forzato e danneggiato la porta finestra. Una volta dentro, uno ha subito raggiunto e percosso l'anziana donna in cucina, facendola cadere e intimandole di non urlare, mentre l'altro è corso in salone dove c'era il marito. Dopo percosse e minacce, i rapinatori sono riusciti a farsi consegnare le chiavi della cassaforte, all’interno della quale non c' erano oggetti di valore, scappando poco dopo.

 Le vittime,  81enne lui e 78enne lei, lanciato l'allarme sono stati raggiunti dai soccorsi e  subito trasportati all'ospedale Torregalli per le lesioni riportati e il forte choc: entrambi hanno riportato sette giorni di prognosi. Ad avere la peggio è stato l'uomo, al quale è stato riscontrato un lieve trauma cranico e una contusione toracica.

Su quanto accaduto indagano i carabinieri della compagnia di Oltrarno.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FirenzeToday è in caricamento