rotate-mobile
Cronaca Scandicci

Ragazzi picchiati a Varsavia, il più grave rientra a Firenze: rischia di perdere un occhio

Ricoverato all'ospedale di Careggi

Nella serata di ieri era in viaggio verso Firenze, atteso dal ricovero all'ospedale di Careggi, il ragazzo di Scandicci che ha riportato i traumi più gravi dopo l'aggressione e il pestaggio da parte di un gruppo di giovani nella notte tra venerdì e sabato, fuori da una discoteca di Varsavia, capitale della Polonia, picchiato come altri sei connazionali, tutti di Scandicci.

Il giovane era l'unico rimasto ricoverato in ospedale nella capitale polacca e rischia di perdere un occhio. I familiari, che lo hanno raggiunto in Polonia, avevano fin da subito manifestato la volontà di farlo operare in Italia.

Il sindaco di Scandicci Sandro Fallani ha attivato le autorità italiane, l'ambasciata italiana in Polonia e la Asl Toscana Centro per organizzare il rimpatrio con trasporto aereo e poi il ricovero.

Il fatto, giovani scandiccesi picchiati brutalmente a Varsavia

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ragazzi picchiati a Varsavia, il più grave rientra a Firenze: rischia di perdere un occhio

FirenzeToday è in caricamento