Polizia, si è insediato il nuovo questore Armando Nanei: “Prima di tutto prevenzione” / FOTO - VIDEO

Cambio al vertice in via Zara: “I nuovi agenti? Se arrivano siamo contenti”

Armando Nanei, il nuovo questore di Firenze

Cambio al vertice della polizia di Firenze, con l'insediamento ufficiale, questa mattina, del nuovo questore Armando Nanei, in arrivo dopo l'ultima esperienza come direttore della Polfer di Bologna.

“Sono contento di essere qua, Firenze è una delle città più belle e conosciuto al mondo”, esordisce Nanei presentandosi alla stampa nella sede della questura di via Zara.

Nanei, 61 anni, originario di Lanciano, nella provincia di Chieti, prende il posto di Alberto Intini. “La prevenzione è fondamentale, è il 'core business' della polizia e delle forze dell'ordine. Il nostro sogno sarebbe arrivare a zero reati, certamente resta l'attività di repressione dei crimini ma la prevenzione è quella che allieva il senso di insicurezza”, spiega il novo questore.

VIDEO - Intervista al nuovo questore: "I nuovi agenti? Se arrivano siamo contenti"

“Anche la visibilità delle forze dell'ordine è un elemento che può lenirlo, perché la percezione di insicurezza c'è, anche se i crimini sono in calo”, ha aggiunto. “Massima attenzione” annunciata dal nuovo numero uno di via Zara anche su possibile rischio terrorismo (“proseguiremo sulla strada già seguita fino ad ora”) e infiltrazioni criminali (la Toscana è la quarta Regione in Italia per infiltrazioni mafiose).

“Io sono come un allenatore, in campo poi ci vanno i colleghi e sono certo di avere un ottimo staff qui a Firenze”, ha aggiunto. In mattinata Nanei ha anche incontrato il prefetto Laura Lega e nei prossimi giorni vedrà il sindaco Nardella e le altre autorità cittadine.

“Non mi piace farmi raccontare i fatti - ha spiegato poi Nanei -, se succede qualcosa vado sul posto”. Quanto ai 250 nuovi agenti più volti annunciati dal ministro dell'interno Matteo Salvini, e che anche questa mattina Nardella è tornato a chiedere, Nanei ha tagliato corto: “Facciamo con il personale che abbiamo, certo di agenti più ce ne sono e meglio è. Se arrivano siamo contenti, faranno senz'altro comodo”.

Truffa alle assicurazioni: arrestato l'ex questore di Firenze

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Firenze Rocks 2020: fan in fermento per la quarta edizione

  • Via Palazzuolo: completamente nuda semina il panico in strada

  • Versilia: fiorentina muore durante una gita in montagna

  • Incidente sull'autostrada A1: feriti e code per chilometri

  • Firenze, gli eventi da non perdere questo weekend

  • Aeroporto di Peretola: nuovi voli da Firenze grazie a Vueling

Torna su
FirenzeToday è in caricamento