Cronaca

Editoria: psicologia comprensibile a tutti con giornale sul web

Lo psicoterapeuta fiorentino Loris Pinzani alla guida di un'esperienza editoriale rivolta a tutti

Recentemente un professionista conosciuto in ambito clinico e divulgativo, il dott. Loris Pinzani di Firenze, è stato nominato direttore scientifico della rivista online  "giornaledipsicologia.it" che vedrà il suo esordio nel mese di settembre. Il direttore editoriale sarà il dott. Francesco Albanese, a cui già si deve neuroscienze.net. La nuova nata si preannuncia influente tanto quanto la già presente neuroscienze.net di cui il dottor Pinzani compone insieme ad altri colleghi il comitato di redazione. Data la rilevanza prevista nel panorama scientifico e divulgativo, è il caso di porre qualche domanda al dott Pinzani.

Dottor Pinzani, a che punto è oggi la ricerca in ambito psicoteraputico?

 La ricerca è particolarmente incentrata sugli aspetti cognitivi relativi alle capacità neurologica del soggetto e sull'aspetto psicologico di cura del disagio mentale. Gli obiettivi della psicologia clinica dei prossimi anni riguardano essenzialmente la grande speranza di trovare quello che potremmo definire accesso alla mente tramite identificazione di livelli di coscienza interconnessi di cui da tempo si ipotizza l'esistenza. Questo aprirebbe la strada a straordinarie capacità terapeutiche.

Cosa significa oggi essere parte di un comitato scientifico di un sito tra i più diffusi sul web?

Significa avere finalmente la possibilità di diffondere e promuovere idee di una disciplina in grande cambiamento, che torna in parte sui suoi passi cercando nell'uomo le risposte e gli argomenti di cura, piuttosto che nel comportamento prodotto dal disagio.

Significa che l'uomo è tornato al centro dell'attenzione e non la sua malattia?

E' esattamente così.

Quali sono i progetti delle riviste?

Si tratta di due testate sostanzialmente diverse, che trattano lo stesso argomento con differenti approfondimenti. Il tema e l'obiettivo sono quegli diffusi fin da adesso ossia essere leggibili da un gran numero di persone interpretando gli argomenti di interesse promossi da psicologi ma non solo. I temi saranno trattati in neuroscienze in modo più scientifico mentre in giornaledipsicologia.it saranno affrontati da un punto di vista divulgativo, composto in modo tale che sia ben comprensibile a tutti.

Quali sono i temi affrontati nella rivista giornaledi psicologia?

Tutti quelli della quotidianità, compresi quelli scientifici esposti in modo semplificato, adatto da un pubblico di varia natura.

Quale orientamento teorico verrà privilegiato?

 Non abbiamo intenzione di privilegiare alcun orientamento teorico e quelli esistenti. L'aspetto veramente determinante è quello scientifico e clinico per neuroscienze.net, mentre per il giornaledipsicologia.it sarà fondamentale l'aspetto divulgativo, ossia parlare di argomenti psicologici in modo comprensibile da chiunque. La cultura deve essere oggetto di attenzione e diffusione a tutti i livelli ed in ogni ambito.

Cosa rappresenta la psicoterapia oggi?

Ad oggi la psicoterapia rappresenta la grande speranza per la cura del disagio mentale, naturalmente in modo congiunto al presidio farmacologico di natura biochimica .

Quali sono gli obiettivi della psicologia clinica dei prossimi anni?

L'orientamento della ricerca è quella di una nuova psicoterapia rivolta a componenti personali non visibili dall'esterno che hanno uno sviluppo ancora più interiore di quello che l'uomo non è in grado di percepire, che travalica il così detto non conscio. Negli individui esiste una capacità comunicativa particolarmente intensa ed approfondita che ha sede in una parte profondamente legata alla struttura sconosciuta del soggetto; è lecito pensare che su di essa si basino le condizioni di equilibrio da cui si ottiene la la remissione dei sintomi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Editoria: psicologia comprensibile a tutti con giornale sul web

FirenzeToday è in caricamento