rotate-mobile
Giovedì, 30 Giugno 2022
Cronaca

Tassisti sul piede di guerra: "sciopero bianco" contro le liberalizzazioni

La protesta contro il Ddl concorrenza. Il sindacato: “Calmatevi”

 Tassisti sul piede di guerra contro il Ddl concorrenza in discussione in Parlamento. Oggi in numerose città italiane in molti si sono assentati dal lavoro, compresa Firenze, rendendo fino al tardo pomeriggio quasi impossibile trovare un mezzo. 

Per lunedì prossimo (ore 10) è fissato un incontro tra il Ministero delle Infrastrutture e della mobilità sostenibili (Mims) per confrontarsi sul tema.  “Chiediamo ai colleghi di calmarsi - spiega Claudio Giudici, presidente nazionale Uritaxi - E di attendere l’esito del confronto del 27 giugno”. Al tavolo, oltre alla rappresentanza dei tassisti, siederà il viceministro Teresa Bellanova. I tassisti presenteranno un documento con una controriforma del servizio. Intanto i sindacati dei tassisti hanno indetto uno sciopero di 48 ore per il 5 - 6 luglio.

Critiche agli NCC
Giudici, inoltre, punta il dito contro il servizio di Noleggio con conducente (Ncc): “Mentre i tassisti protestano da nord a sud Italia, gli ncc ne approfittano per riversarsi nelle principali città e far salire a bordo cittadini e turisti, applicandoImmagine 2022-06-23 191057-2-2 prezzi anche di cinque volte più alti del tariffario ordinario. “Alcuni rappresentanti ncc – afferma Claudio Giudici, presidente nazionale Uritaxi - stanno da giorni invitando gli ncc a riversarsi nelle principali città del Paese per approfittare della protesta dei tassisti.

“CNA Fita Trasporto persone si dissocia dal comportamento tenuto in queste ore da alcuni esponenti la categoria degli NCC che, approfittando dello sciopero indetto dai tassisti, stanno usando in modo improprio la loro autorizzazione presso aeroporto e stazioni di Firenze”. Così Marco Carraresi, presidente degli NCC di CNA Firenze, alla luce dei comportamenti illegittimi tenuti da alcuni esponenti la categoria nel sostituirsi al servizio taxi della città di Firenze.
 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tassisti sul piede di guerra: "sciopero bianco" contro le liberalizzazioni

FirenzeToday è in caricamento