Morto in Questura, manifestazione degli immigrati. Critiche al PD | FOTO

Cinquecento persone hanno protestato dopo la morte di un tunisino all'interno della Questura. Criticata la presenza di bandiere del partito di Bersani

Ieri cinquecento persone, gran parte immigrati, hanno protestato per le vie del centro dopo la morte della settimana scorsa di un giovane tunisino all’interno della camera di sicurezza della Questura. L’autopsia ha stabilito che non ci sono state ne fratture ne emorragie interne ma il fratello del 26enne chiede chiarezza.
"In questa storia ci sono cose che non tornano - ha affermato il tunisino Izzeddine R'Mini, parlando con i giornalisti durante il corteo -. Stamane mi hanno restituito la salma, il volto di mio fratello era ferito come se fosse stato preso a botte, voglio che sia di nuovo sottoposta ad autopsia". Questo perché, ha spiegato Izzeddine, "alla prima autopsia non ho potuto assistere né io né il mio avvocato né il medico legale che ho nominato: solo facendone una nuova si potranno eliminare tutti i dubbi che ci sono al riguardo". Durante la manifestazione sono stati esposti cartelli con le foto del volto ferito del giovane morto in questura e la scritta "Dicono senza percosse...secondo voi? Collo rotto e buco sulla nuca: vogliamo chiarezza".

 



Mentre si svolgeva il corteo fischi sono stati indirizzati alle bandiere del Pd. Un gruppo di immigrati ha protestato per la presenza delle bandiere del partito di Bersani alla manifestazione e ha chiesto che venissero ammainate. La discussione tra rappresentanti del Pd e i manifestanti si è conclusa con la mediazione del segretario metropolitano del Pd Patrizio Mecacci. Le bandiere sono state riavvolte ma i rappresentanti del Pd hanno partecipato comunque al corteo.


 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Caldo torrido su Firenze: tre giorni di allerta meteo

  • Incendio in fabbrica a Mantignano: colonna di fumo sulla città / FOTO

  • I turisti non tornano, i residenti se ne vanno: Firenze è sempre più vuota

  • Coronavirus: 217 in quarantena per l'ultimo focolaio

  • Coronavirus: impennata di nuovi casi, cluster di giovani

  • Caffè Rivoire, nuovo proprietario: "Ne farò un brand internazionale da esportare nei luxury mall"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FirenzeToday è in caricamento