rotate-mobile
Lunedì, 23 Maggio 2022
Cronaca

Ordinanza anti-prostituzione modificata: “In vigore solo per 6 mesi”

Firenze riparte a sinistra attacca: “Modificata in vista delle sentenze del tribunale, il sindaco Nardella smentito dai suoi stessi atti”

L'ordinanza anti-prostituzione recentemente emessa dal sindaco Dario Nardella avrà valore per 6 mesi e non, come inizialmente annunciato in più occasioni dallo stesso Nardella, senza limiti temporali. A renderlo noto sono i consiglieri comunali di Firenze riparte a sinistra Grassi, Trombi e Verdi.

"Il sindaco Nardella viene smentito dai suoi stessi atti. Ci accusava di non conoscere il diritto amministrativo, ma quello bocciato è lui. L'ordinanza più volte difesa nelle scorse settimane è stata modificata la scorsa settimana in vista delle sentenze del Tribunale", attaccano i consiglieri oggi in consiglio comunale, in riferimento al già annunciato ricorso al Tar da parte di un avvocato.

“Si tratta di una ordinanza per andare sui giornali, per farsi bello mediaticamente ma senza averne i poteri e con un atto che non ha i requisiti richiesti dalla norma né dell'urgenza e neppure della contingenza. E' un atto sbagliato - concludono i consiglieri -, e la correzione in corsa lo dimostra”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ordinanza anti-prostituzione modificata: “In vigore solo per 6 mesi”

FirenzeToday è in caricamento