Mercoledì, 16 Giugno 2021
Cronaca

Prostituzione, denunciato il primo cliente

Denunciato un italiano. La nuova ordinanza mira a contrastare lo sfruttamento  

Ieri è entrata in vigore la nuova ordinanza antiprostituzione e la notte scorsa è già arrivata la prima denuncia per un cliente di una lucciola. Si tratta di un uomo, italiano, che è stato sorpreso in via Campani, zona Nuovo Pignone. L’uomo, dopo aver offerto denaro a una ragazza albanese in cambio di prestazioni sessuali, si era appartato con lei a bordo della propria auto. Per questo è scattata la denuncia sulla base dell’articolo 650 del codice penale per violazione di una ordinanza delle autorità. Quest'ultima resa possibile dal decreto Minniti per la sicurezza urbana. 

Ieri sera e durante la notte la polizia municipale ha battuto a tappeto tutta la città. I controlli, l'ordinanza punta a contrastare lo sfruttamento e la tratta delle donne, continueranno anche nei prossimi giorni.  

Stamani il sindaco, a margine di una presentazione, è tornato sulla questione e sulle polemiche sollevate dall'ordinanza. "Il problema della prostituzione è pesante- ha detto all'agenzia Ansa -, e da sindaco non posso mettere la testa sotto la sabbia. Molte, peraltro, sono pure minorenni. Dunque mi rimbocco le maniche e cerco di dare il mio contributo. Gli altri, invece di parlare dovrebbero cercare di fare qualcosa di concreto. Chissà che il prossimo Parlamento dopo le elezioni non possa affrontare un tema del genere".  

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Prostituzione, denunciato il primo cliente

FirenzeToday è in caricamento