rotate-mobile
Cronaca Figline Valdarno

Prostituzione a Figline - Incisa Valdarno: scoperta casa a luci rosse

I carabinieri hanno scoperto una "casa - squillo" in pieno centro abitato: arrestato l'uomo che cedeva l'appartamento alle donne per esercitare l'attività di meretricio

I carabinieri hanno scoperto una casa a luci rosse nel centro di Figline - Incisa Valdarno. I militari dopo una serie di appostamenti hanno deciso di effettuare un controllo all’interno dell’immobile. Scoprendo una 43enne romene che utilizzava l’appartamento per prostitursi.

Dagli accertamenti è emerso che, in realtà, la casa era di un 56enne di San Giovanni Valdarno, già noto alle forze dell’ordine. Gli ulteriori approfondimenti hanno permesso di acclarare che l’uomo aveva, in due distinte occasioni, dato in uso l’appartamento per lo svolgimento dell’attività di meretricio ad altre tre donne.  Ieri l’uomo è stato denunciato, era già sottoposto ai domiciliari per altri motivi, e per questo trasferito nel carcere San Benedetto di Arezzo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Prostituzione a Figline - Incisa Valdarno: scoperta casa a luci rosse

FirenzeToday è in caricamento