Martedì, 18 Maggio 2021
Cronaca

Ristoranti e bar: il 'piano tavolini' sarà prorogato

Doveva scadere il 31 ottobre, la data sarà spostata al 31 dicembre

Sì alla proroga del piano tavolini. Il Comune di Firenze sposta in avanti la scadenza della misura, riposizionandola al 31 dicembre, come previsto dalla conversione in legge dal decreto Agosto.

Dopo le valutazioni di Palazzo Vecchio e le richieste delle categorie economiche, l'amministrazione quindi allunga il regolamento fino alla fine del 2020. Lo riporta l'Agenzia Dire.

La mossa arriva anche in scia al nuovo Dpcm del governo, che, dopo le 18, consente ai locali solo il servizio al tavolo.

"La decisione viene presa dunque per cercare, tempo permettendo, di dare ai titolari dei locali maggiore spazio possibile da utilizzare per garantire il distanziamento tra i clienti", si spiega dal Comune.

Sulla proroga è al lavoro l'assessore al commercio e alle attività produttive Federico Gianassi, "che formalizzerà nei prossimi giorni il provvedimento", che prevede ai locali della somministrazione di posizionare tavolini all'aperto senza pagare alcun canone.

Dpcm: Nardella incontra i Ristoratori Toscana

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ristoranti e bar: il 'piano tavolini' sarà prorogato

FirenzeToday è in caricamento