rotate-mobile
Martedì, 7 Febbraio 2023
Cronaca Ponte a Ema

“Progetti del cuore” a Bagno a Ripoli

La Pubblica Assistenza Croce d’Oro avrà a disposizione un Fiat Doblò, destinato ad assistere chi ha bisogno

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di FirenzeToday

La collaborazione tra “Progetti del Cuore” e le città italiane, con lo scopo di aiutare le persone bisognose di ogni comunità, procede spedita e raggiunge anche il territorio toscano. Alla Pubblica Assistenza Croce d’Oro di Bagno a Ripoli, che da sempre offre un servizio di accompagnamento a persone con problemi deambulatori, oltre che un valido sostegno nelle pratiche quotidiane per i cittadini, saranno garantiti i servizi di assistenza dedicati alla fascia debole della popolazione. La conferenza stampa di presentazione dell’evento si è tenuta mercoledì, 18 gennaio nella sede dell’ente, in via Luigi Longo, 1, a Bagno a Ripoli. Tra i presenti anche il presidente della Pubblica Assistenza, Niccolò Melchionne. “Chiaramente tutti i mezzi che abbiamo ci servono per sostenere chi ha bisogno nel disbrigo di tutte le pratiche che richiedono assistenza quotidiana - spiega Melchionne -. C’è sempre carenza di mezzi e questo tipo di supporto è sempre molto gradito da associazioni come la nostra. Sono gesti importanti, attraverso i quali si fa fronte alla crescente necessità che si riscontra durante l’attività di assistenza alle fasce di popolazione che manifestano necessità. Le esigenze sono tante, cerchiamo di rispondere a tutti anche se non sempre è possibile. Grazie all’aiuto di Progetti del Cuore, i nostri servizi sociali potranno contare su un aiuto in più che si riflette poi sulle esigenze della collettività. Attraverso questo tipo di mezzi si assistono le persone diversamente abili per visite mediche, per l’organizzazione del loro trasporto in centri terapici o per il sostegno in quanto a cure specifiche. Accompagniamo gli ospiti nei centri diurni per le attività giornaliere e siamo vicini agli anziani per le loro pratiche quotidiane. Siamo attivi nella città metropolitana di Firenze e a Bagno a Ripoli, ma raggiungiamo - attraverso migliaia di viaggi all’anno - anche i comuni limitrofi”. Tra i testimonials di Progetti del Cuore figurano nomi noti dello sport e dell'impegno sociale, tra cui Annalisa Minetti, Beppe Signori e Andrea Devicenzi: esempi di persone vere, piene di passione, campioni fortemente impegnati nel sociale, che sfidano ogni giorno i propri limiti e combattono contro i pregiudizi, mettendo la loro popolarità al servizio del prossimo. Gesti semplici, ma importantissimi, che ognuno di noi dovrebbe seguire.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

“Progetti del cuore” a Bagno a Ripoli

FirenzeToday è in caricamento