"Clona" il profilo di Wikipedro per una truffa 

L'account "pirata" risulta già bloccato

Wikipedro vittima di un furto di identità. Qualcuno ha infatti creato un finto profilo Facebook in cui si è spacciato per il Cicerone digitale fingendo di donare soldi. Lo spumeggiante Pietro Resta, Wikipedro appunto, ha quindi segnalato ai suoi fan l'episodio in un post (l'account risulta già non più raggiungibile). Un'altra storia da sommare alla sua carrellata di aneddoti, stavolta però in prima persona. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Amici, c’è un fenomeno che finge di essere me e che regala soldi a destra e a sinistra, OVVIAMENTE SI TRATTA DI UNA TRUFFA .. vi allego gli screenshot, mi aiutate a segnalarlo ? Grazie un abbraccio
https://www.facebook.com/nuryati.nur.77377"

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo Dpcm: slitta la firma, tutti i dubbi delle Regioni

  • Coronavirus: possibili 'zone rosse' in Toscana

  • Verso un nuovo Dpcm entro domenica 25 ottobre

  • Montespertoli: si getta nel vuoto dopo una lite in casa, muore quindicenne

  • Nuovo Dpcm: Conte ha firmato, che cosa cambia da lunedì

  • Rifiuta di indossare la mascherina: caos in Piazza della Repubblica 

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FirenzeToday è in caricamento