Cronaca

"Clona" il profilo di Wikipedro per una truffa 

L'account "pirata" risulta già bloccato

Wikipedro vittima di un furto di identità. Qualcuno ha infatti creato un finto profilo Facebook in cui si è spacciato per il Cicerone digitale fingendo di donare soldi. Lo spumeggiante Pietro Resta, Wikipedro appunto, ha quindi segnalato ai suoi fan l'episodio in un post (l'account risulta già non più raggiungibile). Un'altra storia da sommare alla sua carrellata di aneddoti, stavolta però in prima persona. 

"Amici, c’è un fenomeno che finge di essere me e che regala soldi a destra e a sinistra, OVVIAMENTE SI TRATTA DI UNA TRUFFA .. vi allego gli screenshot, mi aiutate a segnalarlo ? Grazie un abbraccio
https://www.facebook.com/nuryati.nur.77377"

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Clona" il profilo di Wikipedro per una truffa 

FirenzeToday è in caricamento