Lunedì, 15 Luglio 2024
Viabilità

Inaugurato il primo tratto della nuova ciclovia Prato-Firenze

L'itinerario realizzato si sviluppa su un percorso di due chilometri

Qui il link per seguire il canale whatsapp di FirenzeToday

Taglio del nastro dei primi due chilometri - su 14 totali - della nuova pista ciclopedonale che collega Prato con Firenze, attraverso la Piana Fiorentina e i comuni di Campi Bisenzio, Calenzano e Sesto Fiorentino.

Il tratto parte da piazzale Museo e arriva fino alla pista ciclabile già esistente sul Bisenzio. 

La pista ciclabile è larga 4 metri e prevede due corsie, una per ciascun senso di marcia, dedicate principalmente alle biciclette, con illuminazione e delimitata da siepi e piantumazioni di alberi.

L’itinerario realizzato si sviluppa su un percorso di circa due chilometri e si attesta, a est, sul territorio di Campi Bisenzio attraverso la passerella ciclabile in legno sul fiume Bisenzio, mentre ad ovest si congiunge al Polo Museale di Arte Contemporanea.

Prevista la realizzazione di una passerella aerea che dall’argine del fiume Bisenzio supera la via Ferrucci e sbarca a fianco del rilevato autostradale.

Il costo totale de segmento pratese è di circa 1 milione e 770 mila euro, finanziato per l’80 per cento dalla regione Toscana tramite il Fondo europeo di sviluppo regionale “POR CreO” e 20 per cento dal comune di Prato.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Inaugurato il primo tratto della nuova ciclovia Prato-Firenze
FirenzeToday è in caricamento