Primo maggio: cinque posti dove mangiare un'ottima schiacciata

In città all'Antico Vinaio, fuori porta è buonissima quella con i porcini del passo della Consuma e nell'hinterland appuntamento con la sagra del Panificio Rita a Scandicci

Il Primo maggio trascina con sè gite fuori porta e pranzi al sacco. E quella che è conosciuta in Italia come 'focaccia' o 'pizza bianca' a Firenze ha solo un nome: "schiacciata!" Caratteristiche? Fragranza, croccantezza e cottura in un forno a legna. In città la tappa obbligatoria è all'Antico Vinaio, a Scandicci tutti gli anni per la festa dei lavoratori il Panificio Rita organizza una sagra dedicata alla schiacciata e poi per chi volesse uscire dalle vie cittadine ci sono imperdibili locali tra la campagna e l'Appennino Tosco Romagnolo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

ALL'ANTICO VINAIO 

Il locale di Via de' Neri è diventato un must dell'enogastronomia fiorentina. Le sue schiacciate ripiene sono state premiate anche da TripAdvisor. Potete farcirla come preferite e troverete abbinamenti dedicati a Ron Howard, che a Firenze ha girato il film "Inferno", o ad altri peronaggi celebri. Da assaggiare la salsa al pecorino preparata dai ragazzi del locale. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo Dpcm: slitta la firma, tutti i dubbi delle Regioni

  • I migliori locali low cost d'Italia, cinque sono a Firenze. Ecco dove mangiare bene e spendere poco

  • Coronavirus, nuova ordinanza regionale: le regole per negozi, supermercati e centri commerciali 

  • Ristoranti, due locali di Firenze nella classifica dei migliori ristoranti di lusso

  • Nuovo Dpcm: Conte ha firmato, che cosa cambia da lunedì

  • Coronavirus: nuovo record di contagi in Toscana, oltre 2.000 nuovi casi e 13 decessi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FirenzeToday è in caricamento