Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Vaccino anticovid: le prime vaccinate sono due infermiere / VIDEO

Si chiamano Elena e Simona

 

Stamani Vaccine Day (V-Day) anche in Toscana. Alle 8 in punto le prime 620 dosi del vaccino Pfizer-Biontech sono state consegnate dall'Esercito all’ospedale di Careggi. 

Le prime ad essere vaccinate negli ambulatori del CTO di Careggi sono state due infermiere: Simona Bausi e Elena Berti. Dopo la giornata simbolica di oggi (45 vaccinati a Careggi), le vaccinazioni riprenderanno il 2 gennaio negli 8 ambulatori del CTO che hanno la potenzialità di somministrare 800 vaccini al giorno. Un percorso non breve che ci accompagnerà per tutto il 2021. 

Da Careggi le altre 580 dosi sono state portate al San Giovanni di Dio e alla RSA Montedomini. E nel resto della Toscana hanno raggiunto gli ospedali San Iacopo di Pistoia, al Santo Stefano di Prato, al San Giuseppe di Empoli, all’Aou di Pisa, all’ospedale di Livorno, al San Luca di Lucca, all’ospedale delle Apuane a Massa, all’Aou delle Scotte di Siena, al San Donato di Arezzo, all’ospedale Misericordia di Grosseto e all’unica Rsa. 


 
Il messaggio del presidente della Regione Eugenio Giani 

Potrebbe Interessarti

Torna su
FirenzeToday è in caricamento