Cronaca Via Francesco Baracca

Sindacalista ucciso a Novara: presidio di solidarietà in Via Baracca 

"Tragedia che non può restare impunita"

Il presidio davanti allo store Lidl di Via Baracca

Presidio di solidarietà in Via Baracca delle realtà politiche e sociali, tra cui Potere al popolo, dopo che questa mattina un sindacalista, Adil Belakhdim, è stato travolto e ucciso da un camion durante una manifestazione davanti al centro distribuzione Lidl di Biandrate.

“Adil era impegnato in un picchetto ed è stato investito da un camion che ha forzato il presidio all'esterno del magazzino investendo i lavoratori. Non è la prima volta che accade: ricordiamo il caso del sindacalista Abd El Salam, delegato USB di 53 anni travolto da un tir il 14 settembre del 2016 durante le proteste a Piacenza".  "Alla famiglia, alle compagne e ai compagni di Adil, al Si Cobas Lavoratori Autorganizzati, va tutta la nostra vicinanza, le nostre condoglianze e la solidarietà. E' l'ennesima tragedia del settore della logistica che non può passare sotto silenzio o restare impunita”.

 
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sindacalista ucciso a Novara: presidio di solidarietà in Via Baracca 

FirenzeToday è in caricamento