rotate-mobile
Martedì, 7 Dicembre 2021
Cronaca

Il 13 maggio nuovo presidio in centro contro il coprifuoco

Gli organizzatori chiedono "indennizzi, tassazione zero, cancellazione del coprifuoco e adozione delle terapie domiciliari precoci"

"Tutte le categorie colpite dalle chiusure dovute alla pandemia (ricettive, culturali, commerciali e sportive) faranno un presidio in Piazza della Repubblica a Firenze, Giovedì 13 Maggio dalle 19 alle 21, per chiedere indennizzi e risarcimenti adeguati, tassazione zero per gli anni 2020 e 2021, la cancellazione del coprifuoco e delle restrizioni alla libera circolazione e maggiore prevenzione con l'adozione delle terapie domiciliari precoci". Così si legge in una nota diffusa dal neo costituito ad hoc 'Comitato 13 Maggio'.

Piazza trasformata in 'discoteca' al presidio contro il coprifuoco

"Interverranno - si legge ancora nel comunicato, firmato dalla portavoce Federica Picchi Roncali -, anche ospiti di grande pregio nazionale e internazionale come la storica Ornella Mariani, la scrittrice Silvana de Mari, il criminologo Alessandro Meluzzi, il costituzionalista Daniele Trabucco e gli avvocati Francesco Fontana e Francesco Scifo, che stanno difendendo imprese, professionisti e cittadini dalle chiusure arbitrarie".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il 13 maggio nuovo presidio in centro contro il coprifuoco

FirenzeToday è in caricamento