Parcheggio sotterraneo a Porta Romana, Nardella: “Ci stiamo lavorando”

Il sindaco: “Pensiamo ad una struttura di medie dimensioni”

Un nuovo parcheggio sotterraneo in Oltrarno, a Porta Romana. Ad annunciarlo, anche se al momento si tratta più di un'idea che di un progetto concreto, è il sindaco di Firenze Dario Nardella.

“Con l'assessore Stefano Giorgetti (che ha le deleghe alle infrastrutture, ndr) siamo al lavoro per realizzare un parcheggio sotterraneo di medie dimensioni a porta Romana, all'altezza del piccolo parcheggio di superficie davanti all'istituto d'arte”, ha detto ieri mattina Nardella, inaugurando il nuovo Caffè letterario del Conventino, in via Giano della Bella poco distante.

Meglio Porta Romana che piazza Tasso, dove più volte è stato annunciato un nuovo parcheggio interrato? “Lo vedo più possibile [a Porta Romana, ndr]”, sottolinea il primo cittadino. “Così tra l'altro il parcheggio si affiancherebbe a quello di piazza della Calza, già molto utilizzato”.

Quanto all'opzione di piazza Tasso “anche se il bando è andato deserto, l'ipotesi resta ancora in piedi. Si tratta però di un'operazione tecnicamente più complessa perché – ha concluso il sindaco -, scavando si potrebbero trovare le mura arnolfiane. Inoltre ci sono alberi sani, quindi sarebbe non auspicabile abbatterli”.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Delirio in Via de'Pucci: chiuso lo Shot Cafè

  • Crac Costruzioni Margheri: sette condanne per bancarotta

  • Vinci: ragazza di 19 anni muore in discoteca / FOTO

  • Fiorentina: il nuovo stadio a Campi Bisenzio incompatibile con l'aeroporto

  • San Jacopino: allarme bomba / FOTO

  • Carceri: sesso per i detenuti, chiesto intervento della Regione  

Torna su
FirenzeToday è in caricamento