Prato, arrestati due ispettori dell'Asl: concussione

Un uomo e una donna: avrebbero abbassato le multe da comminare a capannoni cinesi

Un uomo e una donna, ispettori dell'Asl di Prato, avrebbero diminuito le multe da comminare dopo acuni controlli in capannoni gestiti da cittadini cinesi. Sono stati entrambi arrestati, con l'accusa di concussione: la donna è agli arresti domiciliari mentre l'uomo è stato condotto in carcere.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le indagini sono state portate avanti dalla guardia di finanza. Oltre all'alleggerimento delle sanzioni, come detto, in altri casi i due avrebbero evitato del tutto i controlli. Da verificare e stabilire in cambio di cosa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Le espressioni che solo un vero fiorentino riesce a capire

  • 10 modi di dire fiorentini che dovresti conoscere

  • 15 Ghost-Town della Toscana che dovreste visitare

  • I veri nomi fiorentini e toscani

  • La vera ricetta della cecina

  • Come cucinare il lampredotto alla fiorentina

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FirenzeToday è in caricamento