Cronaca Centro Storico / Lungarno delle Grazie

Ponte alle Grazie: fugge dai domiciliari e colpisce una ragazza con un pugno 

Evade dagli arresti domiciliari e viene tratto in arresto nella serata dello stesso giorno 

Nella mattinata di ieri un 49enne, pregiudicato con problemi psichici, dopo essersi allontanato dal reparto di psichiatria dell’ospedale Torregalli, ha rubato un'autovettura nel parcheggio dell'ospedale e si è dileguato. Poco dopo è stato rintracciato dai carabinieri di Montelupo Fiorentino all’ingresso di quel comune mentre era alla guida dell’auto rubata.

Il 49enne, in attesa del rito direttissimo che si sarebbe dovuto svolgere nella mattinata di oggi, è stato sottoposto agli arresti domiciliari. Nel pomeriggio, però, è evaso e si è recato in lungarno Serristori dove, poco dopo le 18, ha aggredito senza alcuna motivazione una giovane donna, sferrandole un pugno al volto, prima di essere bloccato da alcuni testimoni e dai carabinieri del nucleo radiomobile prontamente intervenuti a seguito di segnalazione al 112. La donna ha riportato lievi ferite. L’uomo è stato nuovamente tratto in arresto per evasione e trattenuto in ospedale. 
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ponte alle Grazie: fugge dai domiciliari e colpisce una ragazza con un pugno 

FirenzeToday è in caricamento