Cronaca Pontassieve

Pontassieve, senza biglietto sul treno tenta di colpire carabiniere fuori servizio: denunciato 37enne

I carabiniei sono intervenuti alla stazione di Sieci per identificare l'uomo e farlo scendere

I carabinieri della stazione di Pontassieve hanno denunciato per resistenza a pubblico ufficiale, interruzione di pubblico servizio e soggiorno illegale nel territorio dello Stato, un 37enne di origine nigeriana, senza permesso di soggiorno e già protagonista in passato di episodi simili.

Nel primo pomeriggio di ieri l’uomo, in viaggio senza biglietto su un treno regionale partito da Firenze Santa Maria Novella e diretto ad Arezzo, alla richiesta della capotreno di mostrare il titolo di viaggio ha reagito in malo modo, tentando poi di colpire un carabiniere che, pur libero dal servizio, era intervenuto a difesa della donna.

A causa dell’episodio il convoglio si è arrestato alla stazione di Sieci, dove sono intervenuti i carabinieri della locale stazione, accumulando un ritardo di circa venti minuti per consentire agli operanti prendere le generalità dell'uomo e farlo scendere.

I carabinieri dell’aliquota radiomobile della compagnia di Pontassieve nel fine settimana hanno anche denunciato due persone per guida in stato d’ebbrezza, con contestuale ritiro di patente.

In particolare, nella notte tra venerdì e sabato i militari hanno denunciato un 38enne albanese trovato alla guida di un’auto di grossa cilindrata con un tasso alcolico quasi tre volte superiore al limite di legge. Sabato sera stessa sorte è toccata ad un 36enne, rimasto coinvolto in un incidente stradale autonomo lungo la statale 67: per lui è stato riscontrato un tasso alcolico addirittura quadruplo rispetto ai limiti di legge.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pontassieve, senza biglietto sul treno tenta di colpire carabiniere fuori servizio: denunciato 37enne

FirenzeToday è in caricamento