Poliziotti "invisibili" contro i pusher: camaleonti con visori notturni

Fermati due giovani stranieri 

Poliziotti mimetizzati sotto le frasche per fermare i pusher nel parco. Stratagemmi e tattiche messi in atto in un'area da tempo battuta senza sosta da polizia e carabinieri per contrastare lo spaccio di droga. E ora arriva anche l'utilizzo di equipaggiamenti in stile militare. E' successo nel campo da basket delle Cascine dove gli agenti del commissariato di Rifredi hanno fermato due cittadini del Gambia - di 20 e 21 anni - anche grazie all'utilizzo di visori notturni.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Grazie agli strumenti gli agenti hanno infatti assistito alla cessione di droga a quattro giovani tra cui un 17enne. Le dosi, dai 2,5 ai 3,5 grammi di hashish, venivano infatti cedute approfittando dell'oscurità. Dopo aver assistito a tre cessioni gli agenti sono usciti allo scoperto fermando i due giovani. Questi, regolari e già noti, sono stati fermati con l'accusa di spaccio di sostanze stupefacenti. Sul posto, in Via degli Olmi, è intervenuta anche l'unità cinofila della polizia che ha recuperato mezzo chilo di hashish.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Le espressioni che solo un vero fiorentino riesce a capire

  • 10 modi di dire fiorentini che dovresti conoscere

  • 15 Ghost-Town della Toscana che dovreste visitare

  • I veri nomi fiorentini e toscani

  • La vera ricetta della cecina

  • Come cucinare il lampredotto alla fiorentina

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FirenzeToday è in caricamento