rotate-mobile
Cronaca

Criminalità: calano i furti ma è boom di scippi e rapine

La polizia aumenta l'attività di prevenzione, riflettori puntati sullo stalking

In provincia di Firenze i furti calano del 2,6%, ma le rapine crescono dell'8,7% e gli scippi di oltre il 25%. E' quanto emerge dai dati resi noti oggi dalla Questura di Firenze in occasione del 165esimo anniversario della Polizia di Stato. Nel 2016 è aumentato il numero delle persone denunciate (+6,9%), così come i controlli (+28%), nonostante siano diminuite le chiamate al 113 che ogni giorno sono in media circa 500

Rispetto al 2015 si è registrato anche un forte aumento, con un +83,15%, degli interventi: nell'ultimo anno sono stati 25.716. Importante l'azione per il contrasto agli stupefacenti, con conseguente aumento tra il 2015 e il 2016 delle denunce e degli arresti, rispettivamente del 3,57% e 2,56%. L’attività ha portato anche al sequestro di considerevoli quantità di droga: accanto alle cosiddette droghe pesanti (solo di cocaina sono state rivenuti più di 8 chilogrammi di sostanza) e sintetiche, si sottolineano importanti sequestri di cannabinoidi. Nel 2016 la Polizia di Stato ha infatti sequestrato quasi un quintale di hashish e oltre 60 chili di marijuana.

Per quanto riguarda invece le misure di prevenzione, nel 2016 è stato registrato un aumento degli ammonimenti del Questore per stalking del 71,4%. Con riferimento ai servizi di ordine pubblico, rispetto all’anno precedente, il 2016 ha visto anche un incremento del 12,75% dei servizi di ordine pubblico: nel corso dell’anno la Questura di Firenze ha gestito ben 235 eventi di particolare rilievo, ai quali si sommano gli ordinari servizi di ordine pubblico (complessivamente 389).

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Criminalità: calano i furti ma è boom di scippi e rapine

FirenzeToday è in caricamento