menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Le Cascine: agenti ripescano cocaina in Arno con il retino

Pusher in fuga lancia pallini di cocaina dall'argine 

Ieri pomeriggio la polizia ha arrestato un 29enne senegalese dopo che era fuggito lasciando cadere numerosi pallini di cocaina a ridosso dell'argine dell'Arno.

Il controllo e la fuga

Gli agenti stavano pattugliando la zona quando hanno notato il 29enne in sella a una bici. Quando il 29enne ha visto la "pantera" ha lasciato cadere la bici sulla passerella dell'Isolotto, fuggendo poi a piedi sull'argine. Qui ha seminato pallini di plastica tra prato e dentro il fiume. Una volta fermato, gli agenti hanno preso in prestito da un pescatore un retino riuscendo così a recuperare 24 dosi di polvere bianca. 

Finti traslocatori con 80 chili di marijuana
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FirenzeToday è in caricamento