Polfer: controlli a tappetto, denunciato per ricettazione

L'uomo è stato fermato in Piazza Stazione

Ben 563 persone, di cui 7 denunciate in stato di libertà per vari reati, tra cui la violazione della normativa sull’ingresso e soggiorno degli stranieri, la resistenza a pubblico ufficiale, il rifiuto di generalità e la violazione delle misure di prevenzione, sono state controllare dagli Agenti del Compartimento Polizia Ferroviaria  in tutta la Toscana negli scorsi giorni. Un'operazione realizzata nell’ambito di un dispositivo su scala nazionale, organizzato dal Servizio Polizia Ferroviaria, finalizzato ad incrementare la sicurezza reale e percepita di quanti transitano negli scali ferroviari.

A Firenze, tra le tante persone controllate, i poliziotti in borghese di polizia giudiziaria hanno denunciato un individuo, regolarmente soggiornante sul territorio nazionale, per ricettazione. Gli agenti lo hanno notato aggirarsi in Piazza Stazione, a Firenze, tra dei connazionali, con in mano una busta di un negozio contenente alcuni capi di abbigliamento risultati nuovi, con etichetta, e per i quali non era in grado di fornire valide spiegazioni circa il possesso o l’acquisto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Giani: "La Toscana torna arancione dal 4 dicembre"

  • Coronavirus, Giani: “Con questi numeri Toscana gialla o arancione”

  • Coronavirus: nuova ordinanza in Toscana  

  • Natale: 6 libri ambientati a Firenze da mettere sotto l'albero

  • Oroscopo Paolo Fox oggi 25 novembre 2020: le previsioni segno per segno

  • Oroscopo Paolo Fox oggi 27 novembre 2020, le previsioni segno per segno

Torna su
FirenzeToday è in caricamento