Venerdì, 19 Luglio 2024
Mobilità / Fortezza / Viale Filippo Strozzi, 1

Pitti Uomo 105, come cambia la viabilità

Previsti divieti fino a sabato. Nuove modifiche anche per Pitti Bimbo e Pitti Filati

Inizia domani la nuova edizione di Pitti Uomo e, insieme ai vip e alle grandi novità nel mondo della moda, porta con sé anche alcune modifiche alla viabilità cittadina. I provvedimenti riguarderanno sia i giorni di Pitti Uomo – da domani a venerdì – che Pitti Bimbo, dal 17 al 19 gennaio, e Pitti Filati, dal 24 al 26. Vediamo nello specifico i cambiamenti per ogni manifestazione che si terrà alla Fortezza da Basso e che, per garantire l'ordine pubblico, vedrà in azione 38 pattuglie della polizia municipale.

Le modifiche per Pitti Immagine Uomo, 9-12 gennaio

Da oggi entrano in vigore i divieti di transito e sosta in viale Strozzi, lato piazzale Montelungo dal sottopasso Belfiore al sottopasso Fratelli Rosselli, con deroga per i mezzi interessati alla manifestazione, il bus del TPL, i taxi e Ncc, e i mezzi diretti ai parcheggi Fiera e Binario 16. Stessi provvedimenti anche in via Caduti di Nassiriya. 

I giorni della mostra

Divieti di transito e sosta in piazzale Caduti dell’Egeo - eccetto per la pista ciclabile con deroga per i mezzi autorizzati – per i giorni della mostra. Ma non saranno i soli accorgimenti. Il controviale di viale Strozzi dall’altezza del semaforo del viale a Porta Santa Maria Novella sarà riservato al transito e fermata dei bus navetta a servizio di Pitti Immagine e alle biciclette. Sempre in viale Strozzi, nella corsia asfaltata del giardino Calipari che congiunge viale Strozzi, lato Porta Mugnone, con viale Strozzi, lato piazzale Montelungo, saranno consentiti il transito e la sosta dei mezzi interessati alla manifestazione. Previsti divieti di sosta in via Dionisi, tra piazza del Crocifisso e viale Strozzi, che sarà dedicata alla sosta taxi, in viale Strozzi, sulla corsia lato fabbricati tra via della Fortezza e via del Pratello, con deroga per i mezzi Ncc; nel controviale di viale Guidoni sul lato San Donato sarà consentita la sosta soltanto ai bus navetta a servizio dell’evento. Prevista tra Porta Faenza e il controviale di viale Strozzi lato via della Fortezza  la chiusura di piazzale Bambine e Bambini di Belsan dove sarà istituita la sosta per i mezzi a servizio dei disabili. 

Le operazioni di smontaggio

I primi provvedimenti inizieranno a mezzogiorno di giovedì 11 coi divieti di sosta e transito - con deroga per i mezzi interessati alle operazioni di disallestimento - in viale Strozzi lato piazzale Montelungo dal sottopasso Belfiore al sottopasso Rosselli e in via Caduti di Nassiriya. Dalla mezzanotte di venerdì, fino alle 19, a questi provvedimenti si aggiungeranno i divieti di sosta e transito sulla rampa Spadolini e in viale Strozzi tra via Lorenzo il Magnifico e largo Martiri delle Foibe lato abitazioni, con revoca delle fermate del trasporto pubblico locale urbano ed extraurbano. Sempre dalla mezzanotte di venerdì fino alle 24 di sabato saranno in vigore divieti di transito e sosta in piazzale Bambine e Bambini di Beslan e in viale Strozzi per le rampe di accesso e uscita dal piazzale. Inoltre, in viale Strozzi, sul controviale interno lato Fortezza da piazzale Montelungo all’ingresso principale della Fortezza, sarà istituita una pista pedo/ciclabile e consentita in deroga la sosta per i mezzi per il disallestimento, taxi, Ncc e altri autorizzati. Saranno nuovamente in vigore anche i divieti di sosta e transito in viale Strozzi nella corsia asfaltata del giardino Calipari che congiunge viale Strozzi, lato Porta Mugnone, con viale Strozzi, lato piazzale Montelungo, con deroga per i mezzi autorizzati. Stessi provvedimenti anche in piazzale Caduti dell’Egeo eccezion fatta per la pista ciclabile.
  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pitti Uomo 105, come cambia la viabilità
FirenzeToday è in caricamento