rotate-mobile
Cronaca Fortezza

Pitti torna alla Fortezza da Basso: i provvedimenti di mobilità per i giorni della mostra

In mostra dal’11 giugno con Uomo, dal 19 Bimbo e dal 25 Filati

Torna la fiera dell'immagine alla Fortezza da Basso. Come ogni anno per Pitti Immagine, che si terrà dall'11 al 30 giugno, sono previsti provvedimenti di mobilità messi in atto dagli uffici tecnici comunali per i giorni della mostra e per il suo disallestimento.

Pitti Uomo (11-16 giugno)

Allestimento    

Sono già in vigore i divieti di sosta e transito in piazza Bambine e Bambini di Beslan e viale Strozzi (rampe di accesso-uscita); è stata istituita una corsia pedo/ciclabile nel controviale interno di viale Strozzi (dall’altezza del semaforo alla Porta Santa Maria Novella della Fortezza) con transito consentito ai mezzi interessati alla manifestazione, ai taxi e Ncc, oltre che agli autorizzati e mezzi di soccorso e di polizia. Divieto di sosta e transito anche nella corsia asfaltata del giardino Calipari che congiunge viale Strozzi (lato Porta Mugnone) con viale Strozzi (lato piazzale Montelungo) e su piazzale Caduti dell’Egeo (tranne pista ciclabile). 

I giorni di mostra    

In occasione dei giorni della mostra saranno in vigore nuovamente i divieti di transito e sosta in piazzale Caduti dell’Egeo (eccetto pista ciclabile e deroga per i mezzi autorizzati), sul controviale di viale Strozzi (dall’altezza del semaforo alla Porta Santa Maria Novella della Fortezza), nella corsia asfaltata del giardino Calipari che congiunge viale Strozzi (lato Porta Mugnone) con viale Strozzi (lato piazzale Montelungo). A questi si aggiungeranno i divieti di sosta in via Dionisi (tra piazza del Crocifisso e viale Strozzi) che sarà dedicata alla sosta taxi, in viale Strozzi (sulla corsia lato fabbricati tra via della Fortezza e via del Pratello) con deroga per i mezzi Ncc; nel controviale di viale Guidoni sul lato San Donato sarà consentita la sosta soltanto ai bus navetta a servizio dell’evento. Prevista la chiusura di piazzale Bambine e Bambini di Belsan (tra Porta Faenza il controviale di viale Strozzi lato via della Fortezza) dove sarà istituita la sosta per i mezzi a servizio dei disabili.   

Le operazioni di smontaggio    

I primi provvedimenti inizieranno a mezzogiorno di giovedì 13 giugno. Si tratta dei divieti di sosta e transito con deroga per i mezzi interessati alle operazioni di disallestimento in viale Strozzi lato piazzale Montelungo (dal sottopasso Belfiore al sottopasso Rosselli) e in via Caduti di Nassiriya. Dalla mezzanotte di venerdì 14 giugno (fino alle 19) si aggiungeranno i divieti di sosta e transito sulla rampa Spadolini e in viale Strozzi (tra via Lorenzo il Magnifico e largo Martiri delle Foibe lato abitazioni) con revoca delle fermate del trasporto pubblico locale urbano ed extraurbano.

Venerdì 14 e sabato 15 giugno previsti anche divieti di transito e sosta in piazzale Bambine e Bambini di Beslan e in viale Strozzi (rampe di accesso e uscita dal piazzale). Inoltre, in viale Strozzi, sul controviale interno lato Fortezza da piazzale Montelungo all’ingresso principale della Fortezza, sarà istituita una pista pedo/ciclabile e consentita in deroga la sosta per i mezzi per il disallestimento, taxi, Ncc e altri autorizzati. Saranno nuovamente in vigore anche i divieti di sosta e transito in viale Strozzi nella corsia asfaltata del giardino Calipari che congiunge viale Strozzi (lato Porta Mugnone) con viale Strozzi (lato piazzale Montelungo) con deroga per i mezzi autorizzati; stessi provvedimenti anche in piazzale Caduti dell’Egeo (eccetto pista ciclabile).   

Pitti Bimbo (19-21 giugno)

Allestimento   

Al termine del disallestimento di Pitti Immagine Uomo prenderà il via quello per Pitti Immagine Bimbo. Da domenica 16 a martedì 18 giugno scatteranno di nuovo i divieti di sosta e transito in piazza Bambine e Bambini di Beslan e viale Strozzi (rampe di accesso-uscita), la corsia pedo/ciclabile nel controviale interno di viale Strozzi (dall’altezza del semaforo alla Porta Santa Maria Novella della Fortezza) con transito consentito ai mezzi autorizzati; e ancora divieti di sosta e transito su piazzale Caduti dell’Egeo (tranne pista ciclabile).  

I giorni di mostra   

In occasione dei giorni della mostra sarà replicata una parte dei provvedimenti predisposti per Pitti Immagine Uomo. Dal 19 al 21 giugno in piazzale Caduti dell’Egeo saranno in vigore divieti di sosta e di transito (eccetto pista ciclabile e deroga per i mezzi interessati alla manifestazione); sul controviale di viale Strozzi dal semaforo del viale al Porta Santa Maria Novella sarà riservato al transito e fermata dei bus navetta a servizio di Pitti Immagine. Divieti di sosta in via Dionisi (tra piazza del Crocifisso e viale Strozzi) che sarà dedicata alla sosta taxi, mentre il controviale di viale Guidoni sul lato San Donato nel controviale sarà consentita la sosta soltanto ai bus navetta. Previsti anche divieti di transito e sosta in piazza Bambine e Bambini di Beslan compresa la rampa di accesso lato Fortezza con deroga per i veicoli a servizio degli invalidi.    

Le operazioni di smontaggio    

Le operazioni di smontaggio degli stand inizieranno il 21 giugno. In orario 0-17 saranno in vigore divieti di sosta e transito con deroga per i mezzi interessati e bus del TPL, taxi e Ncc su viale Strozzi lato piazzale Montelungo (tra il sottopasso Belfiore e il sottopasso Fratelli Rosselli) e in via Caduti di Nassiriya. Chiusura anche per la rampa Spadolini (con revoca delle fermate del trasporto pubblico locale urbano ed extraurbano) eccetto i mezzi autorizzati. Il 21 e 22 giugno in orario h24 saranno in vigore anche i divieti di sosta e transito in piazzale Bambine e Bambini di Baslan, viale Strozzi (sia nel controviale interno lato Fortezza da piazzale Montelungo all’ingresso principale Porta Santa Maria Novella sia nelle rampe di accesso-uscita), piazzale Caduti nell’Egeo (tranne pista ciclabile).   

Pitti Filati (25-27 giugno)

Allestimento   

A seguire del disallestimento di Immagine Bimbo sarà la volta dell’allestimento degli stand per Immagine Filati in programma domenica 23 e lunedì 24 giugno.
Anche in questo caso previsti divieti di sosta e transito in piazza Bambine e Bambini di Beslan e viale Strozzi (rampe di accesso-uscita); confermata la corsia pedo/ciclabile nel controviale interno di viale Strozzi (dall’altezza del semaforo alla Porta Santa Maria Novella della Fortezza) con transito consentito ai mezzi autorizzati; e ancora divieti di sosta e transito su piazzale Caduti dell’Egeo (tranne pista ciclabile).  

I giorni di mostra   

In occasione dei giorni della mostra saranno replicati i provvedimenti predisposti per le altre manifestazioni. Quindi dal 25 al 27 giugno in piazzale Caduti dell’Egeo saranno in vigore divieti di sosta e di transito (eccetto pista ciclabile e deroga per i mezzi interessati alla manifestazione); sul controviale di viale Strozzi dal semaforo del viale al Porta Santa Maria Novella sarà riservato al transito e fermata dei bus navetta a servizio di Pitti Immagine e alle biciclette. Sul controviale di viale Guidoni sul lato San Donato nel controviale saranno istituiti divieti di sosta con deroga per i mezzi interessati all’evento mentre via Dionisi sarà riservata ai taxi.    

Le operazioni di smontaggio    

Dal 27 giugno sono previste le operazioni di smontaggio degli stand con le stesse modalità. In orario 0-17 divieti di sosta e transito su viale Strozzi lato piazzale Montelungo (tra il sottopasso Belfiore e il sottopasso Fratelli Rosselli) con deroga per i mezzi interessati e bus del TPL, taxi e Ncc; sulla rampa Spadolini (con revoca delle fermate del trasporto pubblico locale urbano ed extraurbano); in piazzale Caduti nell’Egeo (tranne pista ciclabile). Inoltre dal 27 giugno al 2 luglio saranno replicati i divieti di transito e sosta in piazzale Bambine e Bambini di Beslan e viale Strozzi (sia nel controviale interno lato Fortezza da piazzale Montelungo all’ingresso principale Porta Santa Maria Novella sia nelle rampe di accesso-uscita).

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pitti torna alla Fortezza da Basso: i provvedimenti di mobilità per i giorni della mostra

FirenzeToday è in caricamento